• Orari d'apertura

    Orari d'aperturaX

    LUNEDI08:30 - 23:00

    MARTEDI08:30 - 23:00

    MERCOLEDI08:30 - 23:00

    GIOVEDI08:30 - 23:00

    VENERDI08:30 - 23:00

    SABATO10:00 - 19:00

    DOMENICA10:00 - 17:00

  • +39 0543 031333

Il nostro Blog

Come fare bene gli Squat

By Arena Fitness | In Allenamento, In evidenza | on novembre 29, 2018

Per avere un fisico allenato e in forma bisogna, nel vero senso della parola, sudare e allenarsi molto. Così si rimane in forma e si aiuta il corpo ad essere snello, sano e in salute. Per fare questo ti puoi iscrivere alla nostra palestra, con un personal trainer che ti seguirà dandoti un percorso da eseguire scrupolosamente. Un esercizio molto importante che imparerai è lo Squat.

Eseguire correttamente gli Squat

Per prima cosa bisogna imparare a fare gli esercizi in maniera corretta, con la giusta posizione. Dopodiché si inizia ad eseguirli. Si fanno gli Squat con movimenti del corpo, schiena eretta, gambe divaricate, ginocchia leggermente piegate, ci si abbassa e ci si tira poi su con il corpo, in modo da formare un angolo di 90 gradi e si ripete l’esercizio per un minuto. Occhio però di fare attenzione a non sforzare i legamenti delle ginocchia e non inarcare la schiena, altrimenti c’è il rischio di una lesione. Questo esercizio permette di rassodare le cosce e i glutei.

Come si fanno gli Squat per i glutei

Sono esercizi per rassodare i glutei e averli belli sodi. Procuratevi una panca, non serve per sedersi, ma per capire dove arrivare con il sedere. Mettere le gambe in posizione divaricate e la schiena diritta, ci abbassiamo con le ginocchia piegate e il sedere in fuori finché non tocchiamo con esso la panca. Ripetiamo questo esercizio almeno 10 volte al giorno. Eseguendolo correttamente, potremmo trarre ottimi benefici.

Come fare Squat con bilanciere

Questo esercizio permette di rafforzare non solo le gambe. Vediamo ora nel dettaglio come eseguirli. Abbiamo bisogno di un bilanciere con i pesi, partiamo da pochi chili.

Si può aggiungere come esercizio dopo a quello che si fa per rassodare i glutei. Attenzione però a non portare le ginocchia troppo in avanti altrimenti si rischia di perdere l’equilibrio e cadere in avanti con la faccia a terra e il bilanciere addosso, facendosi del male. Cercate di eseguire gli esercizi con calma e prestate attenzione.

Si parte dalla posizione eretta, cioè in piedi, gambe divaricate, mai avvicinare le ginocchia una contro l’altra, ma devono essere in allineamento con i piedi, dopodiché si prende il bilanciere e si posiziona sulle spalle, ora possiamo scendere lentamente giù, avendo sempre la schiena in posizione di partenza, cioè eretta. Infine si ritorna in su. Ovviamente quando procediamo ad effettuare questo esercizio andiamo ad rafforzare anche tutti i muscoli. Si ripete l’esercizio per un paio di volte.

Squat con bilanciere

Squat e stacchi come si fanno

Questa tecnica si usa molto in palestra e viene usata da chi fa il bodybuilding. A differenza di quello con il bilanciere leggero, che non si ritorna alla posizione di partenza, qui invece si scende giù per prendere da terra il bilanciere e poi si ritorna sù alla posizione eretta. Si può eseguire con i piedi scalzi e la testa in avanti ma con lo sguardo leggermente rivolto in basso. Il resto è invariato.

Si effettua con il bilanciere dai pesi molto elevati, quindi chi lo pratica deve accertarsi di non avere ernie, problemi alla schiena, eccetera. Si consiglia di farsi visitare da un medico esperto prima di iniziare.

Come fare Squat con i manubri

Lo squat con manubri è l’esercizio base del bodybuilding, si allenano non solo i glutei e le gambe, ma anche alcuni muscoli del corpo. Questo esercizio va eseguito con pesi molto pesanti, ma per chi inizia la prima volta si parte sempre con dei pesi leggeri, fino ad aumentare progressivamente. Come tutti gli esercizi la postura è fondamentale per evitare di causare danni alla schiena. Vanno indossate scarpe da ginnastica con la suola piatta e non molleggiata o alta.

Per sollevare i manubri ci si muove verso il basso, con i piedi leggermente divaricati, la schiena dritta e con le scapole ravvicinate, la testa dritta con lo sguardo in avanti e le braccia stese sui fianchi con i polsi rivolti alle anche, fino ad afferrarli e sollevarli da terra. L’esecuzione dell’esercizio deve essere fatto lentamente e mai distendere totalmente le gambe, ma rimanendo sempre con le ginocchia leggermente piegate, come se ci dovessimo sedere, per avere i muscoli sempre in tensione. Mentre scendiamo cerchiamo di non staccare mai la pianta del piede dal suolo sottostante, manteniamoli sempre ben saldi a terra, evitando di mettersi in punta di piedi. Molto importante è la respirazione in fase di esercizio. Quando procediamo a scendere giù inspiriamo e tratteniamo il fiato, invece mentre risaliamo in su, lo sforzo si va attenuando e possiamo espirare.

Come fare Squat al Multipower

Questo esercizio è uguale a quando si fa lo Squat con i manubri, ma la differenza sta nella posizione dei piedi che varia a seconda dell’esercizio e devono essere messi più avanti rispetto alla schiena e la testa da 15 a 30 centimetri, e la posizione torna all’origine di partenza, mentre con quello dei manubri ci si fermava prima. Anche in questo esercizio vengono usati molti muscoli del corpo.

Conclusione

Non ci resta che essere costanti in tutti questi esercizi o per lo meno in quello che si desidera ottenere, e il risultato sarà sorprendente, con un fisico sempre in forma.

No Comments to "Come fare bene gli Squat"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Arena Fitness | Via Cervese 47, 47122 Forlì | Tel. +39 0543 031333
Web & Hosting by Global Sistemi srl | Privacy Policy | Cookie Policy
C.F. 92084070405
Share This